mercoledì 26 ottobre 2011

Hell or high water


Un duplice richiamo a RL, stasera. Un duplice pensiero a chi in diversi modi è colpito negli affetti, nelle cose, nella sua propria esistenza.
Virtuale e reale sono gli estremi di un dibattito sempre acceso. Ma ciò non toglie che si possa vivere il virtuale senza dimenticare il reale, senza negare quello che accade nel mondo degli atomi (e dei neutrini   XD).
E' una cosa che ad Eche riesce sempre, e sempre bene. Le scenografie di Katy poi rendono visibili agli occhi ciò che lui ha nel cuore, e il tutto arriva ai nostri sensi. Realissimi. 

Nessun commento: