giovedì 31 dicembre 2009

MA BUONA FINE E BUON INIZIO :-)

Che dire? C'era un'atmosfera strana ad Astral stasera... una lieve malinconia, non sgradevole, di quelle che accompagnano sempre le cose che stanno per finire. Certo, è solo una convenzione dividere il tempo in archi di 365 giorni, e trovarsi alla fine e all'inizio dell'arco. Ciononostante, ci caschiamo sempre nella tentazione di fare bilanci... quasi che la vita fosse un'azienda :-)
Avete notato che se facciamo un bilancio del passato, ci va sempre male? Se il passato è stato buono, ci dispiace perchè è passato; se è stato pessimo, ci fa ancora male nonostante sia passato. In definitiva, meglio stare nel presente. :-))
Per fortuna c'era Guitarman Flanagan stasera ad Astral, un nome un programma. Le sue note ci hanno traghettato dolcemente verso questo pezzetto di futuro che ci attende. Teneramente grazie, Guitar.
Per quanto mi riguarda, quest'anno mi ha portato amici nuovi, e in prima fila ci siete voi tutti di Astral :-)
Non mi è andata tanto male in fondo AHAHAHAHAHA Massì Jack, ci stai pure tuuuuu
Un bacione a tutti, e splendide cose per i prossimi 3365 giorni. No, non è un errore di battitura: perchè dovrei limitare i miei auguri per voi a soli 365 giorni?
:-)

martedì 29 dicembre 2009

1:00pm SLT >> FabioDC Mayo << 2:15pm SLT >>Inaugurazione Mostra d'Arte di Cristian Rexie<<


Musica e Cultura ad Astral Dreams.
Alle ore 22:00 FabioDC Mayo ci allieterà per un'ora di musica al pianoforte con il Concerto di Fine Anno.
FabioDC Mayo: Tastierista e pianista italiano, con una grande passione per la musica. Adora suonare il pianoforte, e nei suoi concerti esegue soprattutto cover di James Taylor, Elton John, Cat Stevens e molti altri.

Alle ore 23:15 Inaugurazione Mostra d'Arte di Cristian Rexie.
(VEDI SOTTO)

lunedì 28 dicembre 2009

Cristian Rexie's photo expo at Astral Dreams


Inaugurazione martedì 29 dicembre alle 23.15 della
mostra fotografica di Cristian Rexie.
Ovviamente sulla balconata di Astral Dreams.

Inaugurazione della mostra di Cristian Rexie @ Astral Dreams

Si inaugura martedì 29 dicembre alle 23.15 la mostra fotografica di Cristian Rexie. Leggo dalla sua biografia che esiste su SL da pochi mesi, potrei quasi dirlo niubbo se non fossi più niubba di lui :-(
A differenza di me, che non porto nessuna esperienza e sono aperta a (quasi) tutte le esperienze, più talentuosamente Cristian ha utilizzato la sua esperienza di fotografo amatoriale in RL per cercare e trovare nuove visioni nel mondo di Second Life.
Cristian - leggo sempre dalle note biografiche - cerca di raccontare una piccola storia nei suoi scatti, per trasmettere emozioni, atmosfera, pathos. E ci riesce bene, aggiungo io che ho visto in anteprima le sue opere (vantaggi di essere dello staff.... noooo è che ho dovuto portare i cassoni con le foto per tutta Astral.... qui vanno al risparmio e usano le PR anche come facchini.... vabbè... almeno il lato positivo dell'anticipazione).
Leggo ancora che "I suoi viaggi preferiti sono attraverso le tante land che il mondo virtuale offre, catturando punti di vista diversi e profondità trascurate magari dagli occhi dei semplici turisti. Potrete trovare molte di queste emozioni nelle sue sessioni di viaggio, come nelle pose sensuali e pensierose delle modelle che posano per lui." Ecco, io sono proprio una turista, di quelle con macchina automatica al collo - che però non usa mai - e cartina nella mano, per cui mi lascerò volentieri suggestionare dalle immagini di Cristian...
Dice che nell'ultimo periodo il percorso di Cristian si è spostato verso immagini più geometriche, cercando angoli, strutture, prospettive simmetriche, paesaggi asimmetrici, particolari definiti e composizioni costruite. Andrò a cercarle per le land di SL....
Prima però vi confesso che ho aperto il suo profilo (sì lo faccio sempre, se mi capitate a tiro attenti, ma anche se non siete nelle vicinanze, tanto vi cerco in search:-)) e mi sono immediatamente innamorata di una frase che vi riporto tale e quale. Se questa frase descrive il modo di Cristian Rexie di avvicinarsi alla fotografia.... allora la sua è Arte :-)
Ecco qui la citazione:

"A cosa serve una grande profondità di campo se non c'è un'adeguata profondità di sentimento?" (Eugene Smith)

1:30pm SLT >> NUSCORE KIDD @ Astral Dreams


NUSCORE è un cantautore, tastierista, bassista, chitarrista da sempre appassionato di musica.
Ha il dono di un grande Soulful vocale.
Il suo stile è una fusione della musica mondiale ed è influenzato da talenti come Stevie Wonder, Prince, Herbie Hancock e musica africana e orientale.
NUSCORE is a Singer, Songwriter, keyboardist, Bassist, Guitarist who has been involved with music all his life. He has the gift of a great Soulful Voice.His style as being a fusion of World music and is influenced by such talents as Stevie Wonder, Prince, Herbie Hancock and African and Eastern music.

giovedì 24 dicembre 2009

BUON NATALE A TUTTI ! ! !



buonNATALEdaROLAswinaUKDeCHOISE











Sto scrivendo in diretta da Astral... Mancano dieci minuti all'una di notte ed è appena terminato il grande concerto di Natale. Più di due ore filate di musica e intrattenimento.... generosissimi i musicisti, generosissime Rola e Choise, che non hanno risparmiato la voce...

Insomma, ci mancava solo un bel caminetto con il fuoco acceso e scoppiettante... sarà per questo che, come testimonia la foto, le già hot dancers a un certo punto hanno pensato di avvolgersi tra le fiamme :-) Ma che perfetta organizzazione, attenta ai più piccoli dettagli!

Il pubblico numeroso delle grandi occasioni non era un pubblico qualunque... nossignori, era il signor pubblico di Astral Dreams, belle persone che hanno voglia di star bene insieme.

E terminiamo con un'impressione a caldo che ho raccolto alla fine dell'evento (ho corretto per voi gli errori ortografici):
[15:43] Jack Davies: UNA STRAORDINARIA SERATA, ATTORNIATI DA SPLENDIDI AMICI, CON LE PERFORMANCE DI FANTASTICI MUSICISTI E CANTANTI ... UN SOGNO CHE SI AVVERA.... AUGURI DI CUORE A TUTTI

Non contento, proprio ora, a concerto appena chiuso,
Jack Davies shouts: LA NOTTE DI ASTRAL PROSEGUE STRINGENDO A SE' IL RICORDO E LE EMOZIONI CHE QUESTI FANTASTICI AMICI CI HANNO REGALATO

Non è tenero??
UAHAHAHAHAHAHAHA

Uno SMACKONE A TUTTI, LA VOSTRA MO VI AUGURA UN BEL NATALE E DA QUI VI LANCIA UN ABBRACCIO, VIRTUALE MA FORTE :-)



mercoledì 23 dicembre 2009

martedì 22 dicembre 2009

Travolgente sì...







MA CIAO AMICICI!!! Ma che serata ieri! LOL
Estrelia è una fantastica event-maker, non c'è che dire! Simpatia irresistibile, scaletta musicale impeccabile... e quel qualcosa in più che rende una serata divertente già in partenza... ma addirittura ROFLing in finale (per tradurre: roba da cascar dalla sedia per le risate).
A parte la finezza di un regalo di Natale per ciascuno, a parte il divertimento dei suoi balli di gruppo, ma il tocco di maestria è stato quello di averci coinvolti tutti nel festeggiare l'addio al nubilato di Rory. Ha letteralmente trascinato sul palco mezza popolazione maschile di Astral, in uno strip-tease esilarante. Le foto documentano...... ne ho ancora un bel po'.... chissà quanto mi pagano per non pubblicarle..... ;-)
KEVIIIIIIN ritornami le mutandeeeee


lunedì 21 dicembre 2009

ESTRELIA DJ .... IN UNA TRAVOLGENTE SERATA



Due parole sul concerto di ieri

Il primo titolo che avevo pensato per questo post suonava più o meno così: "Miky Andretti non è un musicista". Poi mi sono immaginata orde di suoi fan che a leggere il solo titolo sarebbero arrivati in land per linciarmi, per niente inteneriti dal mio aspetto fragile e femmineo. L'idea era terrorizzante, quindi ho deciso di cambiare titolo.
Ma la sostanza resta. Perchè, signori miei, Miky Andretti non è un musicista. Lui è un MAGO, la sua bacchetta magica ha la forma di una chitarra e con quella compie incantesimi, vere e proprie stregonerie che ammaliano i fortunati spettatori e li tengono incollati davanti al palco fino a che si è spenta l'ultima eco dell'ultima nota... Magia pura quindi, raffiche di note che si infilano dritte nel cuore e che animano ogni fibra muscolare. Non riuscivo a scendere dalle palline da ballo.... GRAZIE signor Miky Andretti, e quando desidera soggiogarci ancora.... siamo qui :-)

The first title that came in my mind for this post sounded more or less as: “Miky Andretti is not a musician”. Then I've imagined hundreds of his supporters reading the title and landing in Astral Dreams to catch me and beat me and ban me and make the entire land crashing. Well, I’m a sweet, fragile, little girl… that idea was simply frightening me. Therefore I decided to change the title. But the substance remains. Because, my dear friends, Miky Andretti is not a MUSICian. He is a MAGICian, his magic wand is a guitar-shaped one, launching enchantments. His concert is a real sorcery that fascinate the lucky audience and glue them in front of him till the last echo of the last note has been extinguished… Pure magic, note squalls that are slipped straight into the heart and that animate every muscular fiber.
I did not succeed to come down from the little dancing poseballs…. THANKS Mr. Miky Andretti, and when do you wish to enchant again… here we are : -)

domenica 20 dicembre 2009

sabato 19 dicembre 2009

Report di una settimana ad Astral

Ueeeee sono un bel po' di giorni che non inquino questo blog, devo assolutamente porre rimedio.
Niente di meglio che farlo ripercorrendo la settimana appena trascorsa attraverso gli eventi di Astral: li riviviamo insieme con gli amici che c'erano e facciamo venire le voglie agli infedeli che sono mancati :-)
Un bacio agli infedeli e ai nuovissimi, e un bacio agli amici che ancora non conosciamo! SMACK VENITE A TROVARCI!
Come sapete - e se non sapete ve lo dico io - da martedì 15 Clorinde Boucher espone le sue opere nella terrazza panomarica di Astral Dreams, proprio martedì c'è stata l'inaugurazione con il successivo concerto di Satin Galli. Nei giorni scorsi si è poi aggiunta Sissy Kronfeld con i suoi quadri, il giro della terrazza è quindi una completa esperienza estetica, ma di questo parlerò un'altra volta.
Mercoledì serata dedicata a Nuscore Perl, conosciutissimo e apprezzatissimo da tutti noi di Astral (e non solo). Se c'è lui, portate fiduciosi la vostra bella... la seduzione è garantita (in caso contrario, Jack vi rimborsa il prezzo del biglietto...).
Venerdì, cioè ieri.... MMMMMM chiusura in bellezza con Angee Seetan: era la prima volta che la sentivo, ci ha dedicato un concerto tutto natalizio, suggestivo ed elegante. Thank you Angee.
Qui ho messo solo gli appuntamenti ufficiali ma.... non pensate che Astral sia rimasta vuota nelle altre sere! Solo che... forse ve lo racconterò in un altro post :-)
e per il fine settimana..... CI VEDIAMO DIRETTAMENTE AD ASTRAL DREEEEEAMS!
un bacio da Mo, cioè da Me, cioè da Mo... SMACK

PS: Ringrazio con tutto il cuore gli amici che mi hanno accompagnato nei balli, VI AMO TUTTIII. Ogni tanto vorrei avere quattro-cinque alt per non dover dire di no ad alcuno e stare contemporaneamente con tutti.... ma sapete che Mo è una sola.... SMACK

venerdì 18 dicembre 2009

domenica 13 dicembre 2009

Astral Dreams in Roma rl!

Chi si fosse trovato ad Astral ieri avrebbe immediatamente notato l'assenza dei due owner, di qualcuno dell staff e di un paio di visitatori abituali.
Come non accorgersi infatti della mancanza dei simpatici convenevoli di Jack, dell'allegro chiacchiericchio di Helly (!), dell'acuta voce di Fabula e dello stuolo di ammiratori di Augusta e Patsy (eheheh!)?
E' c'è una spiegazione! I sopracitati erano a cena insieme nella splendida cornice della non troppo fredda notte romana - credo che in queste occasioni si dica così :-) - e, fra un bicchiere di vino e un piatto di carbonara, si sono scambiati aneddoti e pettegolezzi...
E siccome sappiamo che quando i gatti non ci sono i topi ballano... siamo curiosi di sapere da Mo cosa e' successo in quel di Astral.. :-)
baci...
Patsy

venerdì 11 dicembre 2009

ROLA IS BACK !!!!!!!!!!!!!!




Great Patsy VJ










Qualche volta - dicono - bisogna che pure gli artisti di SL riposino. In questi rari momenti gli amici di Astral si guardano intorno, un attimo di smarrimento... poi una lucina comincia a brillare negli occhi... uno/a sussurra: "Lo famo casino?" EVVAI!




Ieri sera era una di quelle sere e lasciatemelo dire, è in questi momenti che si vede chi ha le pa..ssioni al posto giusto :-))


Non avete idea della scaletta strepitosa che la Patsy ha tirato fuori dal cappello magico: abbiamo una nuova VJ!! La peperina si è lanciata pure sul palo, come vedete nella prima foto ;-) GRANDE PATSYYY

Un bel po' di amici ci hanno raggiunto per qualche salto in compagnia e.... serata fatta!



Tanto per la cronaca, vi aggiungo anche la foto in cui Kevin ha scambiato il palo per un grattaschiena (smack!) e la niubbissima Lastrie che è diventata per una sera mia compagna di acrobazie. Baci a tuttiiiiii



mercoledì 9 dicembre 2009

chi c'era al concerto di ieri?


Parlare del concerto di Putri Solo? Ma come si fa? LOL, non ho parole...
Consumerei tutti gli "issimi" a disposizione, ho saputo che il 22 dicembre torna ad Astral e quindi vi dico VENITE A SENTIRLA DA VOI.
In compenso vi appiccico qualche foto della serata, riconoscete voi o i vostri amici??? UAHAHAHAH



Baciiiiiii
la vostra Mo


















martedì 8 dicembre 2009

Martedì 8 dicembre - 1:30pm SLT >> PUTRI SOLO @ ASTRAL DREAMS




Putri Solo è una cantante in RL (Real Life) che canta diversi generi, tra cui pop, ballate, rock, disco e molto altro ancora ... anche la musica da ballo Dance!
Vestita nella sua tradizionale abaya indonesiano, Putri esegue canzoni di artisti del calibro di Whitney Houston, Celine Dion & Barbra Streisand.
Non potete mancare a questo evento, vi assicuro che la sua voce vi farà accapponare la pelle!


Putri Solo is a singer in RL (Real Life) who sings in several genres including Pop, Ballads, Rock , Disco and much more... even ballroom dance music!
Dressed in her traditional Indonesian abaya, Putri covers songs from the likes of Whitney Houston, Celine Dion & Barbra Streisand.
You can not miss this event, I assure you that her voice will make your flesh creep!

MadMax Huete in concert

Ieri arrivo ad Astral e scopro l'arrivo a sorpresadi MadMax, noto bluesman. Bene! Così imparo a fidarmi solo dei calendari, invece di contare sulla capacità di sorprendere dello staff di quella land (Valentina ti adoro!!) :-)
A questo punto magari vi aspettate una recensione sul concerto, un commento sul fatto che MadMax Huete suona solo pezzi suoi, che suona praticamente da sempre, che il suo blues ha contaminazioni jazz assolutamente gradevoli....
Sì certo, tutto vero, ma ieri mi sono goduta il concerto ballando cheek to cheek con una delle persone a cui tengo di più, ascoltando il blues che si mescolava alle nostre souls, confondendomi in quella nuvola dorata dove galleggiano note, emozioni e sentimenti.
Beh... Astral è anche questo :-)
Un bacio dalla vostra Mo

domenica 6 dicembre 2009

hazie moonwall-->6 dicembre 2009@1:30 pm slt




Hazie è soprattutto un rocker e spazia dal rock contemporaneo al classic rock . Durante i suoi shows, al rock puro spesso aggiunge un piacevole mix di country e pop:il risultato è un medley è unmedley molto eclettico!

Il notevole senso dell'humor di Hazie illumina allegramente le sue sense performances facendo trasparire l'amore per cio' che fa.Ama cantare, divertirsi e fare nuove amicizie.

Hazie in RL è il lead singer della sua band, "Between Love and Hate" in Florida.
Inizialmente suonava solo le percussioni, ma quando si presento' la necessità di un cantante solista, decise di afferrare il microfono e lanciarsi nell'avventura...un esperimento che ha funzionato per 20 anni! Con la sua band attuale suonano insieme ormai dal 2006.

Hazie è stato influenzato soprattutto da artisti quali Brent Smith degli Shinedown eScooter dei Cold. Canta accompagnato da tracks preregistrate perlopiù dalla sua band.
Inoltre Hazie nei suoi concerti esegue covers di bands quali: 3 Doors Down, Shinedown, GooGoo Dolls, Paul Oakenfold, Hinder, Tonic, Evanescence, and Disturbed.

Hazie is mostl a rocker and spans from new rock to classic rock and even covers hair band rock. He has been known to throw in a country song or 2 and even a few pop songs. An eclectic variety!!

Hazie's great sense of humor shines thru in his performances because he loves what he does! He loves to sing, have a good time and meet new friends. So let’s have some fun and rock!!!!!!

Hazie is the lead singer in his RL band, "Between Love and Hate" in Florida. He started playing the drums and needed a lead singer so he grabbed the mic and as he says, "it worked, so I stuck with it." He has been singing in bands for over 20 years and his current band has been together since 2006.

He is influenced by Brent Smith from Shinedown and Scooter from Cold. He sings accompanied by rocking tracks, some of which have been recorded by his RL Band. He covers bands like: 3 Doors Down, Shinedown, GooGoo Dolls, Paul Oakenfold, Hinder, Tonic, Evanescence, and Disturbed.

dal concerto di Astronimus Randt - 05/12/09

trafugato per voi dalla chat di gruppo di ieri sera...

[13:47] Jack Davies: ASTRONIMUS IS PERFORMING AT ASTRAL DREAMS NOW ! ---> http://slurl.com/secondlife/Farad/188/70/151
[13:47] Jack Davies: .
[13:49] Mo Werefox: and it's worthwhile
[13:49] Mo Werefox: lol
[13:49] Jack Davies: YEP ...!
[13:49] Valentina Gilgandra: wonderful voice
[13:50] Mo Werefox: sorry, can't write now
[13:50] Mo Werefox: i'm applauding
[13:50] Mo Werefox: :-)
[13:51] Jack Davies: L.O.L.
[13:51] Jack Davies: ... time after ... time ....
[13:51] Jack Davies: .
[13:54] Mo Werefox: sniff...
[13:54] Mo Werefox: moving
[13:54] Mo Werefox: sob
[13:54] Jack Davies: ndò vai?
[13:55] Mo Werefox: ma no....
[13:55] Mo Werefox: moving nel senso che mi muove tutto dentro....
[13:55] Mo Werefox: commovente.....
[13:55] Mo Werefox: -.-
[13:55] Jack Davies: AUHAUAHUAHUAHUAUHA

sabato 5 dicembre 2009

astronimus randt-->sabato 5 dicembre @1:30 pm


Astronimus Randt ha iniziato a cantare in tenera età nel coro dei bambini nella chiesa di famiglia.
Qualche anno più tardi ha cominciato a prendere lezioni di violino ed è diventato musicista e cantante. Più tardi ha intrapreso lo studo della chitarra.Poco dopo ha cominciato a scrivere le sue canzoni.Ha lavorato negli studi di registrazione sia come compositore che come cantautore esibendosi in molti teatri.
Astronimus si esibisce live in Second Life dallo suo studio di registrazione e suona un mix di musica classica, jazz e new age.Ma canta anche canzoni rock/pop e soul. Suona il violino, la chitarra il flauto e le tastiere molti dei pezzi che esegue sono composti proprio da lui.

Astronimus è un intrattenitore affascinante ed i suoi spettacoli rilassano e fanno sognare..nel corso dei suoi shows esegue un sapiente mix di covers e canzoni originali.


Astronimus Randt started singing at a very young age in the children's choir of his family church. A few years later, he started taking violin lessons and has been a singer and violinist since his early years. Later, he picked up the guitar and started playing that as well. Shortly thereafter, he began songwriting and composing. When he attended college, he majored in composition and minored in applied violin. He has also worked in recording studios as both a musician and in the production/engineering aspect also. He also performs in musical theatre and has perfromed both on-stage and in the orchestra pit. Astronimus began playing professionally at 15 years of age.

Astronimus performs live in Second Life from his home 16-track project recording studio, playing a mix of classical, jazz and new age. He also sings rock/pop and soul songs. Utilizing the violin, guitar, flute, and keyboard, many of the works performed are composed by Astronimus himself.

Astronimus is a charming, pleasant and well-mannered individual in both RL & SL. His shows have been described as "dreamy" and "soothing". He can play either all originals, all covers or a mixture of both at a show.

OBAMMA MIA!


Che Rola Hykova fosse una grande voce lo sapevamo già... non lo sapevate? oh, mi spiace per voi, seguiteci da vicino e avrete modo di verificarlo di persona :-)
Ma il Rola's Pink Late Night Show che sta portando in esclusiva ad Astral Dream da venerdì scorso ce la sta rivelando come una donna di spettacolo a tutto tondo!
Ieri sera un salotto televisivo accoglieva Hello Kitty e Mr. Obama con lo stesso affabile stile, e Rola da perfetta anchor-woman è riuscita a farsi rivelare eccezionali scoop in un'atmosfera familiare e spumeggiante.
Non c'è che dire.... un momento affascina con le canzoni, il momento successivo spumeggia con le battute, il momento dopo coinvolge il pubblico, anzi, lo trascina.... Rola, sei grande!
Ti aspettiamo venerdì prossimo, faremo saltare in aria Astral ;-)



Rola Hykova is a great singer… that’s already known. Did you not know her? Oh, I’m so sorry, follow Astral Dreams events and you will have way to personally verify it : -)

But the Rola's Pink Late Night Show, that she performs in exclusive to Astral Dream on Fridays, is disclosing to us an absolutely complete show-woman!

Yesterday, a talk show set received Hello Kitty and Mr. Obama with the same affable style, and Rola as a perfect anchor-woman has succeeded in revealing exceptional scoop in a familiar and frizzing atmosphere.

In a moment she fascinates with a love song, the moment after her irresistible humour go straight ahead to bump the audience , then the audience itself is involved in a fulminant sequence of gags. Great Rola!

We wait for next friday, you’ll make Astral blow up, I’m sure ;-)

venerdì 4 dicembre 2009

cronaca di una super-serata








WOWOWOWOWOWOW che serata ragazzi!!
OK, Astral ci ha abituato da sempre a belle serate, ma ieri….. ancora WOW!
Il muro di suoni di Swina, la voce di Choise (mamma, perché non mi hai dato una voce così?) per non dire della sua simpatia travolgente, i musicisti che li accompagnavano...pure Ermo alla batteria… mancava solo l’amaro Giuliani, il gusto pieno della vita.
Bello vedere la grande sala di Astral rimpicciolirsi progressivamente per le persone che arrivavano, il coinvolgimento salire canzone dopo canzone, le diverse lingue confondersi nei commenti entusiastici in local… Grazie!
Forse qualche gesture di troppo... dico: ero collegata con il mio netbook da 9 pollici, un amore di computerino che funziona da dio ma.. AVETE PRESENTE QUANTI SONO 9 POLLICI???
Praticamente una busta da lettera, basta la finestra delle IM per occupare metà schermo, con le gesture poi è nebbia fitta, sembra di stare in Padania in una mattina di novembre. Milady ti amoooo
La prossima volta mi vendico… Oh, idea per una serata: battaglia all’ultima gesture. Devo ricordarmi di proporla agli owners: il modo più sicuro per essere bannata definitivamente da Astral….
CIAOOOOO

Questa sera il fantastico Show di ROLA !!!



giovedì 3 dicembre 2009

Swina & Choise -->giovedi 3 dicembre @1:00 pm

Swina Allen is an SL musician who plays blues over all, but also Jazz, Fusion, Rock, R&B and and some lovely italian ballads;he enjoys to play at guitar and keyboards only his original tunes.His favourite artists are Robben Ford, BB King, Eric Clapton and Santana.He's very active in the SL live music community and he did many collaborations with SL musicians such as Jax Streeter, Virtual Live Band and of course UKD Project.
Choise sings the best italian hits, most beautiful love songs, music that will make you dream .Unforgettable italian songs ... this is Choise's songlist!

Swina Allen è un musicista SL che suona soprattutto blues ma anche Jazz, Fusion, Rock, R&B e alcune dolci ballate italiane;con la sua chitarra o alle tastiere esegue le sue canzoni originali.I suoi artisti favoriti sono Robben Ford, BB King, Eric Clapton e Santana.E' molto attivo nella comunità musicale di SL nell'ambito della quale egli ha svolto delle collaborazioni con musicisti SL come Jax Streeter, Virtual Live Band e naturalmente gli UKD Project.
Choise esegue con la sua voce melodiosa i migliori successi italiani, la più belle canzoni da portare nel cuore, la musica che ancora ci fa sognare...

Clicca qui per raggiungere direttamente ASTRAL DREAMS


martedì 1 dicembre 2009

euterpe queller @astral dreams jazz club


Shelly Phelps è il vero nome di Euterpe Queller.
Combinando insieme vari generi musicali quali Jazz, R&B, Pop, Rock e Soul, Shelly Phelps rappresenta il paradigma della versatilità, rendendo onore con le sue performances appassionate e versatili alle influenze della vecchia scuola ed ai cantanti e autori classici.
Shelly Phelps rappresenta un elemento di spicco nella comunità musicale dell'Oklahoma dove è nata e cresciuta all'interno della comunità rurale di Byars.
si è esibita sui palche sin dalla tenera età di 6 anni ed è stata allevata con una dieta di country tradizionale e gospel ,ha imparato a cantare le armonie con le sue numerose sorelle e fratelli.
Ha risentito delle influenze di vari artisti dai e Rolling Stones ai Beatles a cantanti ed cantautori quali Carole King e James Taylor. Ma è stato quando ha scoperto il Jazz e Motown che ha cominciato ad assorbire il sound di artisti come Billie Holiday ed Ella Fitzgerald , Stevie Wonder, Marvin Gaye, e Martha and The Vandellas.
Agli inizi della sua carriera, Phelps ha suonato in molte bands il cui genere andava dal country al rock al R&B ,ha suonato perfino in una Latin Jazz band, Salsa Nueva. Nel 1997, ha formato la R&B/Rock band “Shelly Phelps and The Rhythm Junkies”.

Nel 2003, Phelps col chitarrista Rhythm Junkies , Rob Vollmar e col bassista, Warren Roach ed il batterista Erol Coulter ha formato The Shelly Phelps Band, focalizzata essenzialmente sulla musica originale rock con venature soul e jazz. Nel 2004 la band ha raccolto una collezione di canzoni nel loro album “Girl on the Wire" in cui si combinano vari stili dal funk al country, dal samba al rock e R&B. La fumosa voce di Euterpe affronta ognuno di questi generi aiutata dal suo solido backup ma qualcosa di speciale avviene soprattutto quando affronta il R&B, il genere che padroneggia in modo assoluto, come scrive il critico Kevan Breitinger di Indie-Music.com.
Nel 2008 la band si è sciolta e attualmente Phelps sta registrando una nuova collezione di edgy jazz pop dal titolo “A Distant Notion” nel quale esplora il lato jazz delle sue doti vocali e mette alla prova le sue capacità di compositrice.

http://www.myspace.com/shellyphelps


Combining Jazz, R&B, Pop, Rock and Soul, Shelly Phelps is the epitome of versatility. Phelps honors old school influences and classic singer-songwriters with passionate performances of her eclectic brand of original music. Based out of Oklahoma City, OK, USA, she is recognized for her soulful vocals that range from visceral to velvety. Phelps' intuitive and emotionally connecting lyrics seek self-enlightenment, explore the intricacies of relationships, take a passionate stand on social issues, and articulate a preference for authentic-living.

Phelps, a notable element of the Oklahoma Music Scene, was born and raised in the tiny rural community of Byars, Oklahoma and has been singing on stage since the tender age of six. She was fed a steady diet of traditional country and southern gospel and learned to sing harmonies with her seven brothers and sisters. She was influenced by the music of her older siblings, ranging from the Rolling Stones and The Beatles to singer/songwriters like Carole King and James Taylor. But it was when she discovered Jazz and Motown that she began to absorb the sounds of artists like Billie Holiday and Ella Fitzgerald and Motown greats like Stevie Wonder, Marvin Gaye, and Martha and The Vandellas. In her early career, Phelps performed in several bands ranging from country to rock to R&B and frequently fronted the Latin Jazz band, Salsa Nueva. In 1997, she formed the R&B/Rock band “Shelly Phelps and The Rhythm Junkies”, an Oklahoma City favorite for more than six years.

In 2003, Phelps teamed up with Rhythm Junkies guitarist, Rob Vollmar along with bassist, Warren Roach and drummer, Erol Coulter to form The Shelly Phelps Band, focusing on original rock music with a soulful and jazzy edge. In 2004 the band released a collection of versatile original songs with their album, “Girl on the Wire” to enthusiastic reviews. Preston Jones of the Oklahoma Gazette wrote, “Working with the rock-solid rhythm section, Phelps’s distinctive smoky vocals wrap themselves around these barroom vignettes like so much satin.” The band paid tribute to the music that shaped their musicianship, resulting in a hybrid of their artistic influences. “Girl on the Wire” has it all as far as song styles, from a touch of funk to country, from samba to rock solid R&B. And Phelps’ smoky vocals handle each one, aided by her strong and steady three-piece backup. But something special happens when she goes to R&B, the genre that she absolutely owns.” writes Kevan Breitinger of Indie-Music.com.

Acknowledging their accomplishments and successful musical collaboration, The Shelly Phelps Band disbanded in 2008. Phelps is currently recording a new collection of edgy jazz pop under the working title, “A Distant Notion”. The songs will encompass the inspiration, expression, censorship, and legacy of art and artists. “As with all of my songs, there is also an underlying theme of personal enlightenment, love, life, loss and social issues. Phelps adds, “I’m exploring the more jazzy side of my voice and stretching my songwriting ability.” Phelps expects to release “A Distant Notion” (working title) in the fall of 2008.

Phelps founded The Oklahoma Songwriters Circle in 2004 and in addition to her musical talents, she is also a graphic designer.

http://www.myspace.com/shellyphelps

Serata Culturale e divulgativa a partire dalle 21.45