lunedì 13 febbraio 2012

un mantra per s.valentino

Fancuore Checcenefotte. A scriverlo si incrociano le dita, suona meglio se lo verbalizzate. Ecco... Ditelo sottovoce, pian piano. Ripetetelo un paio di volte, poi ancora, finchè vi risuona dentro, lì dove dovrebbe starci il cuore. A questo punto siete pronti. Pronti per cosa?
Per la non-festa di sanvalentino, che non si farà ad Astral Dreams. Perchè non abbiamo bisogno che ce lo dica il calendario, che l'amore è bello e l'amicizia pure, non abbiamo bisogno di momenti prestabiliti per indugiare al romanticismo (provare la nuova area romantica di Astral, per credere), ma se vogliamo far festa come tanti singles lo facciamo, e ci divertiamo pure. Perchè non sappiamo che farcene di un sentimento strapazzato dal marketing, noi solo quello vero :-)
Se siete anche voi del mantra... ci si becca al solito posto. Okkio ai balli di Katy: una volta cominciati, non vi fermerete più!

Nessun commento: